Fiat 500X Easypower: arriva il motore a Gpl

Costa 17.900 euro con un'autonomia dichiarata superiore a 1000 chilometri, grazie al serbatoio di 38,4 litri di Gpl.

0 401

ANCHE NELLA ZTL – Sabato 20 e domenica 21 maggio 2017 arriverà nelle concessionarie italiane la Fiat 500X Easypower con il motore 1.4 T-Jet a doppia alimentazione benzina e Gpl, che assicura costi di gestione inferiori rispetto ai motori benzina e diesel di potenza analoga e in alcune regioni concede la possibilità di non versare il bollo. Ne beneficia anche l’autonomia (teorica), superiore a 1.000 chilometri, a fronte di prestazioni che rimangono su buoni livelli: per l’accelerazione 0-100 km/h bastano 10,5 secondi, mentre la velocità massima è di 186 km/h. Il 1.4 T-Jet sviluppa 120 CV a 5.000 giri e si abbina al cambio manuale a 6 rapporti.

PIÙ ROBUSTO – Il 1.4 T-Jet della Fiat 500X Easypower non è del tutto analogo a quello già disponibile per la 500X, ma riceve una serie di novità per digerire le maggiori sollecitazioni dovute all’alimentazione a gas: sono nuovi le valvole e le loro sedi, le tarature della centralina, il sistema di aspirazione ed i cablaggi elettrici. L’accensione viene effettuata a benzina, come su tutte le auto a gas, mentre la centralina decide il passaggio da un carburante all’altro solo quando riconosce le giuste condizioni. Il serbatoio per il Gpl è da 38,4 litri e si trova sotto il pavimento del bagagliaio. La Fiat 500X Easypower parte da 17.900 euro, ma scegliendo di pagarla con un finanziamento il prezzo scende a 16.900 euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

4 − uno =