Panchina d’oro 2016 a Sarri

0 474

Sarri, l’allenatore del napoli si é aggiudicato il premio panchina d’oro 2016. Il tecnico toscano con 25 punti, ha preceduto il tecnico dei campioni d’italia Massimiliano Allegri distante di soli due punti e il tecnico del Sassuolo, Di Francesco, che ha avuto 7 voti.

Sarri ha commentato così la vittoria: “Più che i premi contano punti e risultati, ma per una volta battere Massimiliano è bello. Se è più difficile in campionato o in Coppa? Dipende dalle scelte che faremo noi e da quelle loro, anche se la Juve resta competitiva qualsiasi formazione mandi in campo. Per il futuro dobbiamo solo augurarci un loro logoramento”. Infine il tecnico ha aggiunto -“Solitamente ritirare i premi non mi dà una particolare soddisfazione perché a volte penso si tratti anche di tempo sottratto al mio lavoro in campo ma per questo riconoscimento mi dà gusto e mi emoziona. Penso sia dovuto al fatto che la giuria sia  composta da allenatori ed io fino a 5 anni fa militavo in serie C. Devo ringraziare due società, Empoli e Napoli, ed ancora Marcello Carli e Cristiano Giuntoli: senza loro probabilmente non sarei l’allenatore che sono adesso”.

Nella storia del Napoli, Sarri è il primo tecnico ad avere questo premio mentre per l’allenatore é la seconda panchina d’oro, dato che ai tempi dell’empoli vinse per il fantastico campionato di Serie B.

Il premio per la panchina d’oro per la Serie B è andato a Ivan Juric, che nella scorsa stagione ha ottenuto la promozione con il Crotone mentre per la Lega Pro ha vinto la Panchina d’oro l’allenatore della Spal Leonardo Semplici. A Claudio Ranieri per la sua impresa con il Leicester il premio della panchina speciale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

17 − sette =